lunedì 8 maggio 2017

... GLI GNUDI FIORENTINI A MODO MIO MA IN FORNO ...






 INGREDIENTI
1 kg di SPINACI freschi
900 gr di RICOTTA DI PECORA
4 UOVA 
1 TUORLO
80 g di FARINA
150 g di PARMIGIANO grattugiato
NOCE MOSCATA q.b.
PEPE q.b.
SALE q.b.
SUGO PRONTO
BESCIAMELLA q.b.
FETTE DI SCAMORZA
100 g di PARMIGIANO grattugiato



 Buon inizio di settimana ...
ieri per la prima volta ho preparato gli gnudi ..
gli gnudi non e altro che il ripieno dei ravioli senza essere coperti della sfoglia di pasta e il termine sono gli gnudi fiorentini ..
siccome io e mio marito stiamo facendo il fioretto per un mese di non mangiare pane e pasta , ma il piatto della domenica non poteva mancare , e quindi mi sono adoperata per un piatto domenicale ma senza pasta e quindi gli gnudi sono stati al caso nostro , senza rinuciare a un buon primo ...
solo che io ho leggermente modificato e li fatti al forno e ho usato della scamorza e la besciamella per renderli ancora più buoni ... 
ma passiamo alla ricetta ...
iniziamo:
lavate accuratamente gli spinaci sotto acqua corrente , (premetto che andrebbero lessati in acqua  ma io ho optato per farli stufati in padella con un filo di acqua cosi sono risultati molto più nutrient)  mettere in una pentola gli spinaci ben sgocciolati e unite mezzo bicchiere di acqua chiudere con il coperchio e fate stufare per 10 minuti , appena sono appassiti togliere e mettere in uno scolapasta a sgocciolare tutta la notte , devono perdere tutta l'acqua ...

mettete a sgocciolare per qualche ora in un colino anche la ricotta...
in una ciotola mettere la ricotta , le uova , il tuorlo, la farina , il parmigiano grattugiato , una bella grattata di noce moscata , una spolverata di pepe e sale ...

prendere gli spinaci e strizzarli ulteriormente , su un tagliere sminuzzare gli spinaci strizzati unirli nella ciotola di ricotta e mescolate il tutto fino a ottebere un impasto abbastanza sodo ma morbido , se risultasse ancora molto morbido aggiungete altro formaggio grattugiato e farina mescolate e aggiustate di sale se occorre ... 

spolverate un vassoio di carta con abbondante farina , ora con l'impasto formare con le mani tante polpettine piccole che passerete nella farina , mettete nel vassoio distanziate tra loro e passate in frigo a riposare un ora ...
nel frattempo preparate un semplice sugo di pomodoro e della besciamella fatta in casa ...
 

prendere una pirofila e coprire il fondo con il sugo pronto e un pò di besciamella , portare a bollore una pentola con acqua salata e cuocere gli gnudi appena vengono a galla toglierli con la schiumarola e appoggiare gli gnudi nella pirofila , coprire gli gnudi con la scamorza tagliata a fette sottili , coprirli con un velo di besciamella e un pò di sugo , cospargere la superfici con abbondante parmigiano grattugiato , e passare in forno caldo a 180° per 20-30 minuti fino a formare una leggera crosticina spegnere il forno e lasciate riposare , portare in tavola caldi , e gli gnudi fiorentini a modo mio sono pronti per essere gustati ....
 Con questa ricetta vi auguri un buon proseguimento di giornata ...

 ... PROVARE PER GUSTARE ...
... LIA ...



2 commenti:

speedy70 ha detto...

Un piatto da leccarsi i baffi, li adoro, complimenti!!!!

Andrea Pizzato ha detto...

che bontà!! non li conoscevo, grazie per questa ricetta!