sabato 2 giugno 2018

.. Una lunga pausa di riflessione se chiuderlo oppure no questo blog ma anche se sono stata lontana da lui non riesco a chiuderlo definitivamente. . Polpettone di zucchine ..


Ingredienti

300 g. di pane raffermo
semi integrale 
6 zucchine
200 g. di pancetta affumicata
2 uova
Acqua q.b.
80 g. di pangrattato 
5 fette di porchetta 
o prosciutto cotto 
150 g. di Toma stagionata
100 g. di formaggio grattugiato
5 foglie di basilico
1 spicchio d'aglio 
Una spolverata di origano 
Sale e pepe q.b.
Olio evo 


 Buona festa del 2 giugno. .
In onore della festa della Repubblica ho deciso di postare e dirvi che ci sono , dopo una lunga pausa riflessiva.
Volevo abbandonare il blog e chiuderlo definitivamente,  ma non ci riesco .
Da quando ho perso mia sorella non ho più questa voglia di dedicarmi al blog ..
Ma solo oggi 2 giugno festa della Repubblica mi è venuta voglia di pubblicare un post non so il perché di proprio oggi :-) , infatti sono con il telefono a preparare questo post quindi vogliate scusarmi se non è proprio in ordine dalle foto o altro ...
Ho fatto questo polpettone oggi per pranzo ho letto la ricetta da un blog , dove però io l ho modificata rendendola più gustosa per il palato della mia famiglia .
iniziamo:
Ho lavato e tagliato le zucchine a cubetti normali , in una padella ho messo l'olio evo e l'aglio a pezzettini ho fatto rosolare senza far colorire e ho aggiunto la pancetta a cubetti e fatto cuocere a fuoco medio per 2 minuti, ho aggiunto le zucchine aggiustate di sale mescolate e fatto cuocere per 5-6 senza far ammorbidire troppo le zucchine,  ho tolto dal fuoco e lasciato raffreddare. . 
 In una ciotola mettere il pane a pezzi e aggiungere acqua quanto basta per ammorbidire il pane .
Quando il pane si è ammorbidito unire le zucchine , e unire tutti gli altri ingredienti,  mescolate ora l'impasto fino a renderlo morbido se vi sembra abbastanza morbido aggiungere altro pan grattato. .
 Prendere un foglio da carta forno e oliarlo con un filo d'olio prendere l'impasto e appiattirlo con le mani umide dandogli la forma rettangolare. .
Mettere le fette di porchetta (o prosciutto cotto) , e coprire con il formaggio a pezzettini ..
 Aiutandovi con la carta forno arrotolare dalla parte più stretto e formare il polpettone, schiacciare bene i bordi del polpettone , appoggiare con tutta la carta forno il polpettone nella teglia e irrorare con un filo d'olio e passare in forno caldo a 200° per circa un'ora quando è ben colorito spegnere il forno e lasciare per 15 minuti nel forno spento. .
Lasciate intiepidire e tagliare a fette e servire in tavola..
 ... PROVARE PER GUSTARE...
... LIA ... 

10 commenti:

Federica Simoni ha detto...

eccoti, non chiudere il blog hai tante belle ricette anche se non lo aggiorni di sicuro interessano agli utenti!! Squisito il tuo polpettone ^_^ buona domenica

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

Grazie Federica. .
Le tue parole sono confortante. .
Un abbraccio

Michela ha detto...

Ciao , se vuoi un consiglio non lo chiudere, non sei obbligata ad aggiornarlo puntualmente, buona giornata michelaencuisine

Kittys Kitchen ha detto...

Ciaooooo! Hai fatto bene a non chiuderlo ed eccoti tornata alla grande con questo meraviglioso polpettone! :)

speedy70 ha detto...

NO, non pensateci nemmeno di chiudere.... IL polpettone è veramente gustoso, ottimo con le zucchine!

Enza ha detto...

Carissima, mi perdonerai,ma non sapevo della tua dolorosa perdita,ormai manco
spesso anche io x motivi di salute e non vado molto in giro,come te avevo pensato di chiudere il blog,vengono giornate che sto proprio male ma ho deciso
di continuare come posso,amo il mio blog e scriverci mi da forza e mi permette di distrarmi dai cattivi pensieri ,percio'se mi permetti, ti consiglio di continuare per te e per chi come me apprezza il tuo lavoro..forza e coraggio!!
Ottimo il tuo polpettone!!
un forte abbraccio
Enza

El pare ha detto...

Ciao, Lia.
Mi raccomando di non chiuderlo, non hai nessun obbligo a publicare ma lo puoi fare quando ti piaccia.
Oggi sto per cuccinare una ricetta in qualche modo simile ma con ingredienti diversi,
Un abbraccio.
Manel

La cucina di Molly ha detto...

Ciao Lia, mi dispiace molto per la perdita di tua sorella, non lo sapevo! Ti consiglio di non chiudere il blog, posta quando puoi e quando vuoi, è bello vedere che ogni tanto ci siamo con le nostre ricette. Anch'io ultimamente posto di meno, purtroppo i problemi ci sono ovunque!
Ottimo il tuo polpettone, deve essere molto gustoso con l'aggiunta delle zucchine!
Baci

Valentina Caiolo ha detto...

Ciao! Grazie per aver commentato la mia prima rocetta dopo anni di assenza.
Io il mio blog non l'ho chiuso, l'ho trascurato abbandonato ...no due termini negativi, non giusti. Ho solo smesso di aggiornarlo ma lui é rimasto lì sempre consultabile sempre condivisibile appena mi chiedevano una ricetta.
Quindi non obbliggarti ma fai come con questo polpettone, indifferentemente da quanto tempo passa tra un post e l'altro il tuo blog ci sarà per essere aggiornato o solo letto.

Antro Alchimista ha detto...

Non chiuderlo, questa è la tua oasi felice dove poterti rifugiare, dove trovare sempre un posto sicuro e accogliente in cui magari staccare un po'i pensieri. Bentornata! E sei tornata alla grande con una ricetta ricca e saporita! Un bacio