martedì 4 maggio 2010

...::TORTA ANGELICA::...

LA RICETTA ORIGINALE, DELLE SORELLE SIMILE, PREVEDE L'USO DELL'UVETTA
MA IN GIRO PER IL WEB HO TROVATO QUESTA VARIANTE CON IL CIOCCOLATO E LE NOCCIOLE
LA PARTICOLARITA' DI QUESTO DOLCE E' PROPRIO QUESTA SFOGLIATURA CHE E' BUONISSIMA!!
INGREDIENTI:
530 gr di farina
100 gr di zucchero
15 gr di lievito di birra
3 tuorli
120 gr di latte
250 gr di burro
1 pizzico di sale
200 gr di cioccolato in pezzi
200 gr di nocciole tritate
1/2 limone grattugiato
INIZIAMO
Prepariamo il "lievitino" mettendo 130 gr di farina in una ciotola e facciamo scogliere in mezzo bicchiere d'acqua tiepida il lievito di birra con mezzo cucchiaino di zucchero e amalgamiamo tutto. Fatto questo lasciamo lievitare per meno di un'ora, coperto da un canovaccio pulito, in un luogo privo di correnti d'aria. Quando avrà raddoppiato il suo volume è pronto per essere usato.








Prepariamo il secondo impasto aggiungendo la restante farina in una ciotola, i tuorli, lo zucchero, un pizzico di sale e il limone grattugiato. Facciamo amalgamare questi ingredienti e dopo aggiungiamo il latte tiepido, e un pò alla volta i pezzettini di burro 120 gr. Quando il burro sarà amalgamato aggiungere il lievitino e impastare finchè non s'incorpori per bene.








Fatto questo lasciamo lievitare finchè non triplica il suo volume (come la foto)








Ora passiamo a stendere la nostra palla. sarà morbidissima! dovete stenderla con un mattarello o con le mani, finchè non sarà sottile 3 mm circa. Non vi spaventate se viene una cosa enorme, a me ha occupata quasi tutta la tavola! fatto questo sciogliere il restante burro e spennellare tutta la sfoglia con il burro fuso, aggiungere i pezzetti di cioccolato e le nocciole (come la foto). Ora per tutti ha inizio la parte difficile, ma invece se lo fate con tranquillità e pazienza otterrete un bellissimo risultato. Bene iniziate ad arrotolare dal lato più lungo e piano piano con calma arrotolate tutta la sfoglia.








Ora vi troverete davanti ad un lungo cilindro. Appoggiatelo su una teglia foderata di carta forno.Chiudete bene le estremità e con un coltello con la punta affilata e no seghettata tagliate a metà il cilindro partendo dall'alto e tagliatelo per tutta la lunghezza. ora con calma intrecciatelo. Non è difficile!! dovete solo avere calma. Finito di intrecciare lasciate lievitare sulla teglia per 1 ora o meno.








Infornate a 200° gradi per 20/25 minuti quando sarà dorato in superficie è pronto. Spolverate con abbondate zucchero al velo vanigliato e servire.








E' MOLTO FRAGRANTE E BUONISSIMO!!!
....PROVARE PER GUSTARE... Pina.

14 commenti:

Federica ha detto...

wow che delizia!!! complimenti!!

nitte ha detto...

La faccio anche io l'ho vista la prima volta su cookaround poi ,in seguito un pò dappertutto,è veramente buona e scenografica!!!Bacioni!

marsettina ha detto...

adoro questa torta!|

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

è davvero buonissima. io poi ho aggiunto la scorza di limone gli dà un gusto in più. buona serata a tutte :D

dauly ha detto...

l'originale non l'ho mai fatta a causa del troppo burro, uso una ricetta modificata...comunque un dolce buonissimo, con le nocciole e il cioccolato ancora di più, non amo l'uvetta!

Luciana ha detto...

Complimenti è buonissima e bellissima...una vera prelibatezza...un bacione

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

per Dauly: anche a me l'originale non piace tanto, l'uvetta la odio!! E' buonissimo questo dolce!!!
grazie a tutte. ciaoo
Pina

Anonimo ha detto...

grazie della torta dedicatami,
dall'aspetto buona, e ottima presentazione.
rimando il commento del sapore dopo la degustazione,ke sara'....... QUANDO??????
brave ragazze,ottimo lavoro.
mamma.

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

CARA MAMMINA HAI SBAGLIATO A SCRIVERE IL COMMENTO... LA TORTA CHE TI HO DEDICATO E' UN'ALTRA :D :D !!!! VABBE' TI DEDICO ANCHE QUESTA... QUESTA L'HAI PROVATA, POI TI FACCIO PROVARE LE ALTRE :). CIA' MAMMI'. PINA.

Anonimo ha detto...

stavolta com'è venuta?

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

buonissima!!! leda la prossima volta te la faccio! ciao un bacione cara

Mila ha detto...

Ti posso denunciare per essere una delle cause dei miei chili in eccesso??????

Monica ha detto...

Ciao!!!!!! Ma che bel blog!!! :)
L'ho scoperto da poco, ma sono proprio felice di averlo fatto!!!
Ma sei piemontese? Perchè vedo che hai postato diverse ricette piemontesi... Se così fosse ho un sacco di cose da chiederti e da imparare da te!!! Questa, comunque, è strepitosa, davvero: la proverò di sicuro!!!
Mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori fissi!!! A presto ^_^

Anonimo ha detto...

Complimenti per il vostro bellissimo blog, che definirei quasi uno scrigno di consigli, siete davvero bravissime! Mi piacerebbe molto sapere qual è la ricetta del vostro lievito madre... vorrei tanto imparare a prepararlo, soprattutto se le maestre siete voi! grazie anticipatamente!!!
lina81