domenica 25 aprile 2010

CIAMBELLE DI PATATE

queste sono le ciambelle che faceva spesso la mia mamma a me e i miei fratelli quando eravamo piccini..
non finiva mai di friggerle perchè noi eravamo dietro appostati per aspettare che lei le appoggiasse sul vassoi (ma il vassoio non si riempiva mai) :-)
noi pronti con la manina per rubare le ciambelle calde calde..
sono morbidissime e buonissimeee.....


INGREDIENTI
700 g di farina
5 patate medie
100 g di burro
3 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale fino
1 limone grattugiato
4 uova
1 bicchiere di latte
1 pezzo di lievito di birra
1 bustina di vanillina
olio per friggere q.b.
zucchero coprire le ciambelle q.b.

Lessiamo le patate in una pentola piena d'acqua. Controllare la cottura con una forchetta, quando la forchetta entrerà facilmente nelle patate queste saranno cotte, a questo punto schiacciamo le patate e riduciamole in purea.. sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido
Sul piano da lavoro mettiamo la farina a fontana, al suo interno mettiamo la purea di patate. Mettere nel centro della farina e delle patate le uova, un pizzico di sale, il burro fuso, la scorza del limone grattugiato, la vanillina e i tre cucchiai di zucchero e lavorare bene l'impasto fino a ottenere un impasto liscio e morbido (sarà sempre umido l'impasto per via delle patate) e lasciar lievitare spolverato leggermente con farina per circa1-2 ore..








Trascorse le ore di lievitazione prendiamo l'impasto e, sempre con la farina a portato di mano, tagliamo dei piccoli pezzi e ricaviamo dei cordoni e chiuderli all'estremità per formare le ciambelle..
lasciamo lievitare le ciambelle ancora per 30 min...








Prepariamo l'olio per friggere (io ho usato la friggitrice) quando l'olio e caldo friggiamo le nostre ciambelle girandole e facciamo dorare da entrambi i lati..le scoliamo su carta assorbende da cucina..prepariamo una ciotala e versiamoci abbondante zucchero per girarci le ciambelle belle calde








e le ciambelle sono pronte per essere gustate..
vi assicuro che non resisterete alla tentazione di mangiarne subito una appena la tuffate nello zucchero e non ci sarà scampo nemmeno per la seconda perchè sono cosi morbide che si sciolgono in bocca

"" PROVARE PER GUSTARE ""



7 commenti:

Federica ha detto...

wow sono strepitose!! complimenti!!

La Cucina di Papavero ha detto...

sono come le ciliegie una tira l"altra!brava

Anonimo ha detto...

buonissime quando le rifai troppo buone angela

luby ha detto...

non amo friggere...però posso passare la ricetta alla suocera no?

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

mmm ciao angela..
non le farò finchè non si ritorna in palestra insieme hahahahaha
ciaoo
p.s. ci siamo divertiti tutti ieri sera ballando e cantando ver..!? ciao

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

buongiorno luby..
passale a tua suocera e vedrai che morbidezza hanno le ciambelle..buona giornata cara

Renza ha detto...

Che bontà queste ciambelle!!!
Bravissime!
Ciao e buona giornata!