giovedì 2 settembre 2010

ARROSTO ALL'UVA


Un piccolo assaggio della costiera amalfitana dove grazie a minu strada facendo ci siamo fermati a fare una visitina a minori un bel posto di mare straordinaria in tutte le sue caratteristiche dalla visita paeseggistica e culinaria dove abbiamo potuto assaggiare qualche delizia nella pasticceria di SAL DE RISO ( mi sarei tuffata nel bancone :-) ) dal babà al limoncello al tiramisù al limone e dove ho portato via ancora qualche delizia del posto...
grazie minu dell'invito......








INGREDIENTI
1 kg DI FILETTO DI MAIALE
500 g DI UVA BIANCA
3 dl DI VINO BIANCO SECCO
3 dl DI BRODO
1 BICCHIERE DI BRANDY
6 CUCCHIAI DI OLIO D'OLIVA
30 gDI BURRO
SALE e PEPE q.b.


CIAO e un ben tornate a tutte finalmente dopo tanto tempo di mia assenza (causa pc rotto e ferie) rieccomi sugli schermi dei vostri computer sono appena dieci i giorni in cui sono rientrata dalle ferie e presa dalla vita reale quotidiana siamo di nuovo alle prese di lavoro,mamma, cosa pensare a cosa preparare per cena e pranzo e via dicendo... ho pensato siccome siamo nel periodo di uva perchè no una ricetta con la frutta di stagione da un gusto particolare.... in anticipo mi scuso x le foto non molto chiare ricordate la macchinafotografica non molto professionale hihihihi....
INIZIAMO:
Accendere il forno a 180,sgranate l'uva lavatela e asciugatela in una padella fate sciogliere il burro con l'olio e una macinata di pepe rosolatevi il pezzo del filetto per circa 15-20 minuti e sfumatelo con il vino bianco.








appena la carne e rosolata unite l'uva alla carne coprite e fate sobbollire a fuoco medio per 10 minuti trascorso il tempo trasferite la carne con il condimento in una teglia infornatela e fate cuocere per un'ora e mezza bagnandola ogni tanto con il brodo caldo...
Togliete la carne dal forno e tagliatela a fette (foto dimenticata ) E tenetela in caldo.








mettete l'uva in una padella con il suo fondo di cottura sul fuoco unite il brandy e alzate la fiamma fate addensare la salsa grattando il fondo con un cucchiaio di legno salate e pepate e versate la salsa ottenuta sulle fette di carne tagliate a fette e servite in tavola...









.....PROVARE PER GUSTARE.....
...LIA...

27 commenti:

annaferna ha detto...

ciao Lia!
Belle le foto e buona la ricetta....ahh...bentornata!!!! ^_^ baci

Federica ha detto...

L'abbinamento della carne di maiale con l'uva ancora mi manca ma credo che il mio lupo di casa gradirebbe e anche parecchio ;) Bellissime le foto, la costiera amalfitana ha sempre il suo fascino. Un abbraccio

Ele ha detto...

Ciao Lia, il tuo piatto è davvero moooolto invitanate ed originale!
Complimenti!!!
Un bacio Ele

Ps:tranquilla per le foto, non son niente male, anzi...
se vedi le mie allora c'è da mettersi le mani nei capelli....

enza ha detto...

mamma mia..
che stuzzicante ricetta...
bravissima Lia!!
che bella la costiera...questo è il
piu' bel periodo per visitarla...
baci
Enza

stella ha detto...

La carne non rimane dolciastra?

Minù ha detto...

Lia caraaaaa, pensa che io spessissimo vado a Minori (facendomi un viaggetto di 2 ore) solo ed esclusivamente per andare a deliziarmi da De Riso, oramai mi è presa la mania dei suoi dolci!!!
Quest'arrosto all'uva è particolarissimo, un abbinamento che mi incuriosisce parecchio! Assolutamente da provare, mi sa che lo faccio per una cena con amici, così faro' un figurone :-D
Baciiiii

Lady Boheme ha detto...

Un meraviglioso arrosto abbinato all'uva in modo sapiente e molto originale!! Complimenti anche per le splendide immagini!!! Un abbraccio e felice giornata

Puffin ha detto...

ciao carissima, qs arrosto mi invoglia parecchio, è sicuramente da provare!! baci

Alessandra ha detto...

Dopo il pollo alla mela per me è obbligatorio provare questo stupendo abbinamento arrosto-uva(non si capisce che amo la carne abbinata alla frutta,vero???)
Complimenti!!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

@:ciao stella: e un piacere conoscerti,diciamo che la carne e sull'agrodolce ma ha un sapore molto particolare..se ti piacciano sapori strani provala...cmq può anche non piacere a me personalmente e piaciuta...
@:minù: due ore sono ammesse ma per me farne 6 adesso e troppo(essendo tornata alla mia dimora)fai all'incontro portami un bel vassoio a firenze..e un invito.. ma cmq mi accontento di ciò che ho potuto gustare da DE RISO ha dei dolci molto deliziosi non mancherò quando capiterò da quelli parti..un abbraccio carissima..
@:alessandra: io provo il tuo pollo alle mele e tu prova il mio arrosto con l'uva...perchè anche a me piace la carne con la frutta..un abbraccio
@:a tutte voi: e bello essere di nuovo con tutte voi a commentare e a ritrovarci..un abbraccio forte forte da lia

manuela e silvia ha detto...

Ciao! splendide foto!!
ci piace molto l'utilizzo della frutta in cucina, poi con la carne c'è davvero l'imbarazzo della scelta!
un arrosto un pò diverso, ma siamo certe..tutto da gustare!
baci baci

Giovanna ha detto...

Che meraviglia siete state in costiera!!!
Quando abitavo a Napoli, la mia città natale, ci andavo in continuazione. Peccato che all'epoca Salvatore De Riso non era ancora così celebre, quindi non ho mai mangiato le sue delizie.
E a proposito di delizie, il vostro arrosto è veramente molto appetitoso e gustoso.
Bravissime!
Baci Giovanna

Manuela ha detto...

Ciao cara!! Un arrostino di maiale davvero sciuè sciuè!!! Cucinato così con l'uva dev'essere una squisitezza!! Bravissima!! Bacioni.

Els fogons del pare ha detto...

Innanzitutto bentornata, Lia, e lo fai con forza, con una ricetta deliziosa. La frutta con la carne spesso va bene, anzi benissimo e questa e un bel essempio.
Grazie, pure. Ciao.

speedy70 ha detto...

Adoro la carne con la frutta e questo arrostino è una favola! Brava cara, un abbraccio!!!

Alice4161 ha detto...

Questo arrosto è delizioso...bravissima.

ciao

lucy ha detto...

che bello! complimenti per un arrosto così non so cosa darei!sicuramente lo provo! che belal cla costiera amalfitana, vorrei tornarci presto perchè rapisce il cuore!

Vanessa ha detto...

Minori è bellissima!!!...ci sono stata!...e il tuo arrosto è delizioso!!!bravaaaaaaaa!!!!

Antonella ha detto...

veramente particolare questa ricetta, diversa e sfiziosa! ciao ciao

stefy ha detto...

Che bello il vostro blog e che belle ricette....mi sono iscritta tra le vostre sostenitrici....se vi va passate a troarmi...mi farebbe molto piacere....baci e vi aspetto stefy

Federica ha detto...

particolare questo abbinamento...e molto interessante!!lo proverò..è davvero invitante!! complimenti! ciao!

Romy ha detto...

Ciao sono Romy di cucina e fantasia! A guardare le foto nonostante l'ora mi viene l'acquolina. Complimenti!

accantoalcamino ha detto...

Questa è proprio una bella ricetta,adatta a questa domenica.... volevo ringraziarvi per essere passate da me, buonissima giornata.

maria luisa ♥ ha detto...

Bella davvero questa ricettina, adatta al periodo, sai che Minori era il paese nativo di mia nonna? da piccola mi ci portava sempre, grazie delle foto! Baci!

Cinzia ha detto...

Mi piace un sacco il maiale con l'una... bravissima, è un piacere rileggerti, un abbraccio.

Nadji ha detto...

Un rôti sucré/salé comme je les aime.
A bientôt.

labandeibroccoli ha detto...

questa ricettina la rubiamo subito :)