lunedì 29 agosto 2011

... DA UNA PIANTINA ECCO COSA VIENE FUORI ... PESTO FATTO IN CASA ..!!!

dalle mie piantine ecco ...
il mio pesto .....



INGREDIENTI
320 g DI BASILICO IN FOGLIE
200 G DI PARMIGIANO A TOCCHETTI
120 g DI PECORINO A TOCCHETTI
120 g DI PINOLI
15 NOCI
4 SPICCHI DI AGLIO
600 g DI OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA
SALE q.b.




Buongiorno e ben ritrovate a tutti ... rieccoci qui con tutte voi...come state..? come avete trascorso le vostre meritate ferie..? all'insegna di tranquillità e goduria vero..?! in fondo dopo un anno di lavoro non si può che pretendere di rilassarsi e stare senza pensiero in ferie ... ciò che ho fatto io :-) giorni senza pensieri di dover preoccuparmi di cosa mettere sulla tavola aaaaaaa e una vera goduria , però non vi nego che adesso sono finite le ferie e i pensieri tornano alla normalità e alle solite routine purtroppo questa e la vita reale ^__*
a dire il vero le mie ferie sono finite una settimana fà dove avevo ancora da riprendermi e riordinare le mie valige e iniziare a capire che ero a casa e la voglia di cucinare e saltami addosso quindi prima di partire in ferie avevo il mio bel basilico e farlo seccare con la mia assenza mi dispiaceva moltissimo quindi mi sono fatta una provvista di pesto home made ...
iniziamo:
lavare delicatamente le foglie di basilico asciugatele bene con uno straccio pulito senza ammaccarle oppure potete asciugatele con la centrifuga come ho fatto io
mettete nel boccale del bimby il parmigiano , il pecorino , i pinoli , le noci ,l'aglio le foglie di basilico frullare 20 secondi velocità 7 unire l'olio extravergine di oliva e il sale emulsionare 20 secondi velocità 4 e il pesto casalingo e pronto per condire trenette, gnocchi e lasagne ...
io ho messo nei contenitori e congelato ..

P.S. per ottenere un ottimo pesto alla genovese e importante che le foglie di basilico siano ben asciutte e che non siano stropicciate o ammaccate poichè la rottura delle vescicole contenenti gli olii essenziali poste sulla parte superiore delle foglie provocherebbero l'ossidazione del colore e degli aromi rendendo il pesto scuro e di sapore erbaceo



... PROVARE PER GUSTARE ...
... LIA ...




16 commenti:

max - la piccola casa ha detto...

interessante questa tua versione del pesto, se posso darti un consiglio non mettere le noci però (parola di genovese :-) ).
complimenti per il blog!

Labidú ha detto...

Una buena receta, diferente, con un bonito color y si la planta es casera, mejor. Feliz semana!!! Besinos.

Antonella ha detto...

Salve, le ferie sono finite e ritorniamo tutti rilassati e pronti ad affrontare un lungo inverno di lavoro e pendieri. complimenti per il pesto, poi fatto con le proprie piantine è una gran soddisfazione, a presto ciao ciao

Ale ha detto...

Buongiorno! L'unica nota positiva di questo rientro è ritrovare tutti voi =) Per il resto....già sento la mancanza delle giornate oziose =)Questa ricetta l'aspetto eh...baci

Renza ha detto...

La piantina di basilico vedo che ti ha dato un ottimo raccolto!! Che soddisfazione!!
Ciao e buona settimana!

Elena ha detto...

bella questa versione... me la segno!!

Francy ha detto...

oggi abbiamo avuto la stessa idea, anch'io ho fatto il pesto con la mia piantina...io non ho messo le noci ma era molto buono ugualmente!

carla ha detto...

ciao ragazze,come state???
buono il pesto!!
adesso mancano i fusilli!!!

Giovanna ha detto...

Anche io il pesto lo faccio "rigorosamente" home made, mi piace la vostra versione con le noci, voglio provarla!

Bacioni

Giovanna

Puffin ha detto...

mai assaggiato il pesto con le noci...interessante...baci

La cucina di Molly ha detto...

buonissimo il pesto fatto in casa! non l'ho mai provato con le noci. Da oggi vi seguo. A presto!

Sara ha detto...

Ad averlo quel meraviglioso basilico.
Hai mai provato a mettere i pistacchi invece dei pinoli, e' una delizia.

bacioni cara

maria luisa ha detto...

aaaaaaaaaahahaha!! Tesoro ho letto il tuo commento, simpatica la tua vicina, si ingrassa solo lei!!! provalo questo primo, ma se vuoi la versione solo vodka, togli la fase del cognac e metti solo un quarto di bicchiere di vodka e fiammeggia, poi metti pomodoro e panna, sentirai che delizia!!! Ps, la pancetta usa quella stesa, viene più saporita!! Un bacione grande tesoro!!

dolcipensieri ha detto...

ciao la ricetta va benissimo solo che non hai messo il nostro banner che fa riferimento al contest... ti ringrazio se lo aggiungi!!!! baci baci

Anonimo ha detto...

Howdy! I'm at work surfing around your blog from my new iphone 3gs! Just wanted to say I love reading your blog and look forward to all your posts! Carry on the outstanding work!

Here is my website; top article

Anonimo ha detto...

Howdy! I'm at work surfing around your blog from my new iphone 3gs! Just wanted to say I love reading your blog and look forward to all your posts! Carry on the outstanding work!

Check out my web page ... top article
My site > instant payday advance