venerdì 17 gennaio 2014

.. CROISSANT INTEGRALI CON LIEVITO MADRE (bimby) (prima prova) ..





INGREDIENTI
130 g di LIEVITO MADRE
320 g di FARINA INTEGRALE macinata a pietra mulino marino
190 g di FARINA MANITOBA
250 g di LATTE 
130 g di BURRO 
3 ARANCE non trattate
1 UOVO 
100 g di ZUCCHERO
1 CUCCHIAINO di MIELE ALL'ARANCIO rigoni
1 CUCCHIAINO DI SALE 
ZUCCHERO DI CANNA q.b.



Ultimamente rinfrescavo il mio lievito madre periodicamente ma senza creare impasti al riguardo...
impastare e far nascere qualcosa con il lievito madre e davvero un diversivo per corpo e mente ^__^
noto che quanto impasto con i lievitati mi rilassa davvero , anche quanto faccio il rinfresco al mio lievito madre mi sento mi rilassa perchè so di coccolare una parte di me stessa , perchè il lievito madre si sa e una creatura che va curata coccolata e nutrita ... per far si che ci crei impasti naturali e genuini..
come questi croissant genuini e freschi morbidi dentro e friabili fuori ...
ma questo e il mio primo tentativo , voglio provare a fare altro ancora ^__^
io come al solito ho lavorato con il bimby ma voi potete usare ciò che vi torna comodo ...
questo lievitato richiede un pò di tempo e ore per avere della lievitazione al punto giusto , in quanto la farina integrale non e una farina di forza , rallenta molto una lievitazione a differenza di una farina normale e quindi la lievitazione e lenta .
io ho iniziato a impastare la mattina per poi finire la mattina dopo per la cottura ..
e pensare che mi hanno data della matta avendo puntata la sveglia per cuocere i cornetti , e io gli ho risposto Antonio banderas e pronto con i suoi cornetti integrali hahahahahah però quanto li hanno divorati non mi hanno detto più che ero matta ^__^
iniziamo:
lavare e asciugare le arance tagliare la buccia solo la parte arancione e metterla nel boccale con lo zucchero e tritare per 7 secondi a velocità turbo ...
unire il lievito madre rinfrescato , il miele e il latte appena riscaldato a velocità 5 per 10 secondi ...

 unire il burro a pezzi a temperatura ambiente , l'uovo e frulla per 15 secondi a velocità 5 ,
unire la farina integrale e la farina manitoba con il sale e impastare per 30 secondi a velocità 5 poi proseguire per 2:30 minuti a velocità spiga ..

 versare l'impasto che risulta abbastanza morbido su un piano di lavoro leggermente spolverato di farina , aggiungere un pò farina e continuare a impastare con le mani fino a far diventare un impasto liscio e omogeneo , appiattire con le mani leggermente l'impasto e formare delle pieghe a 4 portando i lembi sotto e formare una palla , mettere in una ciotola con il tappo o chiuso con pellicola a lievitare per almeno 3-4 ore coperta tutta la ciotola in un plaid ....

 trascorse le prime ore di lievitazione ,non completo, riprendere l'impasto e metterlo sul piano di lavoro leggermente infarinato , appiattirlo con le mani e ripetere la stessa operazione di prima formare le pieghe a 4 con i lembi sotto e formare la palla liscia e mettere di nuovo nella ciotola chiusa a lievitare fino al raddoppio , sempre chiusa la ciotola nel plaid a me ci son volute ben si 8-9 ore , arrivando verso le ore 23 ...
formare i croissant tirando una sfoglia  rettangolare non troppo sottile e con un coltello affilato ricavare dei triangoli , incidere con un coltello la parte larga nel centro e allargare leggermente con le mani riempire con quello che più vi piace io ho riempito con il miele all'arancio della rigono di asiago .....

 ho arrotolato dalla parte più larga fino ad arrivare alla parte più stretta portando la coda cosi la chiamo io sotto che si deve vedere , ho rivestita di carta forno la leccarda da forno e vi ho messo i croissant  sopra a lievitare tutta la notte nel forno spento con luce accesa , vi ho messo dentro al forno un pentolino di acqua bollente per fa creare un aria umida e accogliete per i croissant e sono andata a nanna anche io puntando la sveglia per 06:30 per vedere come sono lievitate le mie creature .... 

la lievitazione naturale e durata dalle 23:30 fino alle 06:45 circa 7 ore erano belli cresciuti , quindi ho sbattuto un tuorlo con del latte e un cucchiaino di miele di arancio ho emulsionato bene e ho spennellato i croissant spolverandoli con dello zucchero di canna e passare in forno caldo a 170° per circa 15 minuti , togliere dal forno e lasciate intiepidire per gustarli per colazione... 


... PROVARE PER GUSTARE ...
... LIA ...


13 commenti:

Meggy ha detto...

Che splendore!Sono bellissimi, sembrano quelli di pasticceria ma sapendo di casa saranno ancora piu buoni <3 baciii e buon we

Federica ha detto...

ho proprio quella farina ed è un secolo che non faccio i croissant. mi sembra un'ottimissima scusa per rimettere le mani in pasta :) un bacio, buon we

Mara ha detto...

Davvero interessanti, dato che per intolleranze alimentari, uso il lievito madre. Da provare!!! Grazie
semplicibricioledivita.blogspot.it

Anna Bonati ha detto...

Bellissimi, complimenti. Io non ho il lievito madre. Si possono fare con lievito di birra? Il bimby mi arriva a breve, ormai domani sarà un mese che l'ho ordinato....

sorrisone ha detto...

ottimi davvero belli e gustosi con quel tocco leggero dato dall'impasto integrale.
coscina di pollo

annaferna ha detto...

cara
direi che il risultato ti ha premiata!!
il lievito madre nel bimby ancora non ce l'ho buttato :) ma vedo che i tuoi risultati potrebbero stuzzicarmi a farlo !!
bacio
e buon w.e.

Francesca Poggiali ha detto...

Specialissimi!!!! Li adoro integrali e sono venuti perfetti!!!!!!!!!!!!!!!
Franci

paola ha detto...

prima prova, quindi ne avremo delle altre,in attesa dei prossimi sviluppi, a presto allora

Barbara Froio ha detto...

Perfetti, ma anche io ti chiedo la stessa cosa, posso utilizzare il lievito di birra e in che dosi?

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

grazie a tutti per i commenti..
per Anna e Barba potete utilizzare tranquillamente il lievito di birra mezzo cubetto o per una lievitazione più lunga anche meno della metà..
buona domenica a tutti..
lia

Günther ha detto...

che brava che sei non è facile utilizzo della farina integrale, ma il risultato è grande

memmea ha detto...

Quando li vedo non resisto e li compro,non avevo mai pensato di farli......debbo dire che vi sono venuti davvero bene e vi ringrazio per la ricetta!

Anonimo ha detto...

Mamma mia che meraviglia! ma per averli freschi ogni giorno si potrebbero congelare? mi conviene congelarli crudi dopo averli arrotolati o congelarli gia' cotti?
grazie in anticipo per la risposta.

Monica