martedì 24 giugno 2014

... CICORIA SELVATICA CON IL BURRO E PANE A TOCCHETTI E TANTI RICORDI ...



1 kg di  CICORIA SELVATICHE
1 CIPOLLA MEDIA dorata
210 g di BURRO 
20 g di OLIO EVO
PANE RAFFERMO q.b.
1 BICCHIERE di ACQUA CALDA
SALE q.b.


Questa e una ricetta di molti anni fa , dove i contadini andavano per i campi a raccogliere la cicoria selvatica per poterla utilizzare in tanti modi , una e questa ricetta ricca di tanto burro e con un sapore davvero ottimo tra il gusto leggero amaro della cicoria e il sapore del buon burro utilizzato , arricchito con del buon pane raffermo fatto in casa..
questa e una ricetta che mi ha passato mia sorella , dove ci ha fatto scoprire questa povera ma ricca saporita ricetta , e dopo tanto tempo eccola qua (finalmente) riprodotta anche da me..
una mia amica mi ha fatto dono delle cicoria selvatica e ho pensato subito a mia sorella dove l ho subito chiamata per farmi dire la sua preparazione ..
una ricetta che non richiede tanta lavorazione , a parte lessare  la  cicoria , ma di semplice lavorazione ...
volendo potete usare al posto della cicoria anche degli spinaci , ma la vera ricetta prevede la cicoria selvatica , ma per chi non ama il gusto amaro della cicoria , utilizzate tranquillamente gli spinaci ..
un grazie di vero cuore a mia sorella per avermi fatta ritornare in dietro quando preparava anche mia mamma questa pietanza ...
iniziamo:
pulire la cicoria lavarla accuratamente con acqua corrente , portare a bollore una pentola di acqua calda , tuffarvi dentro le cicoria e lessarla per circa 5 minuti , scolarla e tenere da parte fino a che sia ben asciutta ..
in una padella antiaderente mettere l'olio e unire la cipolla tagliata a fettine sottile e farla appassire a coperchio chiuso senza farla colorire , unire il burro e far sciogliere mescolando ...


quando il burro e sciolto aggiungere la cicoria , un bicchiere di acqua calda  mescolando per far insaporire con il burro e fate cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti sempre a coperchio chiuso .
non devono essere proprio asciutte , ma devono avere una consistenza sempre morbida con un goccio di acqua , aggiustare con il sale ..
nel frattempo tagliate delle fette di pane spesso e tagliatelo a tocchetti grossi , e passare sulla leccarda da forno per tostarlo leggermente ..
quando la cicoria e pronta unire nella padella il pane tostato mescolare con due cucchiai di legno per amalgamare il pane alle cicoria aggiungere una tazzina di acqua calda e fate cuocere per insaporire per 15 minuti circa mescolando spesso fino a che il tutto risulti ben amalgamato tra loro ..
togliere dal fuoco e servire subito in tavola e gustare ...
anche se non e molto dietetica spero che vi sia piaciuta questa ricetta povera ^__^

con questa ricetta vi auguro un buon proseguimento di giornata .. 


... PROVARE PER GUSTARE ...
.. LIA ...


7 commenti:

Sabrina Rabbia ha detto...

che bello avere delle ricette legate ai ricordi di famiglia!!!Ottima ricetta, mi piace. Baci Sabry

Natalia ha detto...

Bellissima ricetta! Io lo faccio con i broccoli e come è buono!!!
Baci cara, spero tutto bene|

carmencook ha detto...

Adoro le ricette rustiche come la tua, soprattutto se sono ricette tramandate e dei ricordi!!!
Un caro abbraccio e buona serata
Carmen

Barbara Froio ha detto...

Buonissima, io uso anche erbe di campo miste. Un sapore unico!

SeV a colazione ha detto...

Non può che piacermi questa ricetta di famiglia che usa erbe di campo... Abbinamento perfetto!
V

Paola Bacci ha detto...

Una ricetta gustosissima!!!! Un abbraccio

Monia V ha detto...

Ricetta verace, buonissima e succulenta, come tutta la cucina semplice e gustosa della tradizione!