giovedì 17 ottobre 2013

... PAIN AU CHOCOLAT - SACCOTTINO AL CIOCCOLATO con il bimby ...





INGREDIENTI
360 g di FARINA MANITOBA
200 g di FARINA 00
60 g di ZUCCHERO 
50 g di LATTE
10 g DI SALE
100 g di BURRO
5  g di LIEVITO DI BIRRA
220 g di ACQUA
250 g di BURRO PER SFOGLIATURA
200 g di CIOCCOLATO FONDENTE
per lucidare
1 UOVO
ZUCCHERO A VELO



Finalmente sono riuscita a fare pain au chocolat in francese , saccottini al cioccolato in italia ^__^
era da molto tempo che non lavoravo con i lievitati , e devo dire che ho iniziato proprio con una ricetta non molto facile ma nemmeno tanto difficile .... lavorazione lunga di alcuni passaggi e lievitazione al naturale ..
una colazione dolce con questi deliziosi saccottini  morbidissimi interni e buonissimi sfogliati all'esterno
ho preso questa ricetta da lei Rosa  perchè mi piacquero molto i suo saccottini , e a dirla tutta adesso che li ho fatti anche io posso dire che sono davvero molto golosi  fragranti e morbidi  
ho modificato leggermente la ricetta in quando non avevo del latte in polvere in casa e quindi ho adoperato il latte fresco , ho diminuito il lievito e aumentato anche la farina avendo messo il latte fresco , ma il risultato e ciò che vedete ....
aah dimenticavo sono una frana con i passaggi delle pieghe ^__^  però alla fine ci sono riuscita ...
io ho lavorato con il bimby l'impasto ma qui da Rosa trovate il procedimento senza bimby ...
poi ogni uno lavora come dico sempre io  con i propri elettrodomestici o con le proprio mani ^__*
iniziamo:
mettere nel boccale l'acqua tiepida aggiungere il lievito e far sciogliere per 10 secondi a velocità 4-5, in una ciotola mettere gli ingredienti solidi le due farine , il sale , lo zucchero mescolare bene e aggiungere nel boccale con il lievito sciolto , unire i 100 g di burro morbido a pezzetti , l'uovo medio e il latte,  impastare per 5 minuti a velocità spiga , dal foro aggiungete altra farina se risulta ancora molto morbido e proseguire ancora per qualche minuto sempre a velocità spiga ...






infarinate un piano da lavoro lavorate con le mani  l'impasto fino a renderlo liscio e compatto , spolverare una ciotola e mettere dentro l'impasto coperto con un tappo o pellicola trasparente e mettere a lievitare nel forno spento fino al raddoppio (a me sono voluti circa 4-5 ore) ...
trascorso il tempo della lievitazione riprendere l'impasto e metterlo sul piano da lavoro leggermente infarinato e tirate una sfoglia rettangolare (la mia e super precisa nella forma hahaha) di circa 50x30 cm di circa 8 mm .
prendere il burro freddo da frigo e metterlo in mezzo a due fogli da carta forno e dategli una forma di 30x25 con un batticarne senza farlo rompere , se in questa operazione dovesse diventare un pochino morbido rimettere il burro steso in frigo per 10 minuti , appoggiare il burro sul metà dell'impasto , chiudere con il lembo dell'impasto restante fino a coprire tutto il burro , avendo la chiusura sul lato destro , richiudere i bordi premendo leggermente con le dita ..  

tirate la sfoglia con il mattarello portandola alle dimensioni dell'inizio , attenzione a non far uscire il burro .
piegare 2/3 della sfoglia su se stessa , poi piegate la parte superiore affinchè appoggi a filo su quella inferiore , quindi piegate a rettangolo cosi facendo avete ottenuta la prima piegatura a 4 , pressate leggermente il panetto con le mani , chiudere nella pellicola e mettere in frigo a riposo per 1 ora ..
trascorso il tempo di riposo della prima piega ,riprendere il panetto dal frigo , tenendo la chiusura sempre sulla destra tirate di nuovo una sfoglia a forma di rettangolo come la precedente dallo spessore di 6-7 mm , piegare un terzo della sfoglia portandola al centro , piegare il rimanente terzo portandolo al centro sovrapponendolo leggermente al primo lembo , e piegare a metà cosi facendo avete fatto la piegatura a 3 , pressare leggermente con le mani il panetto e chiuderlo nella pellicola e mettere in frigo per 1:30....



nel frattempo prendere la cioccolata e fonderla a bagnomaria , rivestire uno stampo da plum-cake di carta forno e versiamo dentro la cioccolata sciolta che mettere in frigo a solidificare fino a farla raffreddare completamente .. una volta che si e raffreddata diventando dura con un coltello affilato andiamo a ricavare delle barrette lunghe circa di 8-10 cm per 05 cm di larghezza ...
spolverate di farina il piano da lavoro e andiamo a formare i nostri saccottini ..
tiriamo una sfoglia rettangolare dallo spessore di 4-5 mm pareggiamo i bordi e appoggiamo sopra le barrette di cioccolato ottenute e andiamo a prendere la misura della larghezza dei nostri saccottini , ricavare le strisce lunghe per tutta la forma .
appoggiamo la prima barretta a 1 cm dal bordo e arrotoliamo la pasta sulla barretta posizionare la seconda barretta e arrotolare fino a mettere la chiusura sotto ...

rivestire la leccarda da forno con carta forno e appoggiare i saccottini che metteremo in forno spento a lievitare per circa 3-4 ore .
lucidare i saccottini una volta lievitati con un uovo sbattuto con un cucchiaio di zucchero a velo e passare in forno ventilato caldo a 170° per 15 minuti , forno statico a 190°-200°  per 20 minuti , quando avranno assunto un bel colore ambrato sono pronti , togliere dal forno e lasciar intiepidire su una gratella , spolverare con un velo di zucchero a velo e gustare per merenda o per colazione ...
noi abbiamo fatto colazione con questi deliziosi pai au chocolat stamattina..
i restanti li ho chiusi in un sacchetto già cotti e li ho congelati per poi toglierli e farli riscaldare in forno



... PROVARE PER GUSTARE ...
... LIA ...




14 commenti:

Meggy ha detto...

Bellissimiiii!E squisiti!Sono una colazione/merenda che adoro, irresistibili!Tin sono venuti perfetti, complimenti!!UN bacione

Luisa Piva ha detto...

eh.. e che ti dico.. sono SPLENDIDIIII
BUONII

Cuoca Pasticciona ha detto...

Mamma mia!! Questi sono gioia per i miei occhi! Ma mi spiegate come faccio a stare a dieta con voi che mi pubblicate queste ricette?? Deliziosi, questi prima o poi li provo!!

Fireblue ha detto...

Complimenti davvero! Per la riuscita ma anche per la lavorazione e la pazienza! Per essere la prima volta ti sono riusciti proprio bene, sicuramente una bella soddisfazione!!

Anonimo ha detto...

Che belli. Ho appena scoperto il vostro sito, ma dando un' occhiata ci sono ricette bellissime.Anche io ho il bimby e uso il lievito madre. proverò a farli sicuramenye questi panini, il mio piccolo sarà contento. Maruska

Federica Simoni ha detto...

arrivo per merenda mi aspetti?? Spettacolari!!!!!!! ciao

Sognando Dolcezze ha detto...

Che visione mi accodo anch'io vengo per merenda.
Baci

paola ha detto...

saccottino niente male, ecco domani a colazione lo vorrei, bravissima

sorrisone ha detto...

che belli, sono stra golosi!!! una lavorazione lunga ma ne vale assolutamente la pena!
Complimenti
Coscina di pollo

Patrizia Monica ha detto...

Avrò ospiti questo fine settimana li presenterò come colazione la mattina, ottima idea e grazie
Ciao
Patrizia di Cucina con Dede

nana ha detto...

Questa devo assolutamente farla!slurppppppp

Maria Luisa ♥ ha detto...

Nooooo, e sono finiti tutti!!!! Mamma mia che meraviglia!!! Una colazione con i fiocchi, sicuramente hanno gradito a casa tua...molto molto golosi..complimenti e buona domenica!!!

Rosa - MY LITTLE WORLD.....in the kitchen - ha detto...

complimenti Lia..ti sono venuti benissimo! Sono buoni vero? ;)

Marcella ha detto...

Mamma che bontà! Sei il genio della colazione!