venerdì 30 maggio 2014

... OSSIBUCHI DI VITELLO CON PISELLI E GREMOLADA ...



INGREDIENTI
4 OSSIBUCHI DI VITELLO
500 g di PISELLI 
40 g di BURRO
20 g di OLIO EVO
1 CAROTA 
1 CIPOLLA
1/2 COSTA di SEDANO
1 BICCHIERE di VINO BIANCO
1 CUCCHIAIO di CONCENTRATO
DI POMODORO
 2 TAZZE DI BRODO DI CARNE
FARINA q.b.
SALE  e PEPE q.b.
per la gremolada
1 CIUFFO di PREZZEMOLO 
1 AGLIO
BUCCIA di mezzo LIMONE

Faccio spesso gli ossibuchi con i piselli , ma mi sono resa conto che non li avevo mai postati ^__^
e anche vero che gli ossibuchi vengono fatti alla milanese cioè serviti con il risotto giallo (milanese) oppure con del buon purè di patate , oppure con i piselli come li ho fatti io , questa e una ricetta che mi ha insegnato la mia dolce sorellina che vive a Milano , aggiungendo la gremolada gli conferisce un sapore davvero gradevole e fresco ..
la gremolada non e altro che un trito di buccia di limone solo la parte gialla , del prezzemolo fresco e un piccolo spicchio d'aglio , che aggiunti a fine cottura rende il piatto davvero da un sapore unico.. 
iniziamo:
in una padella facciamo sciogliere il burro con l'olio , prendiamo gli ossibuchi e incideteli su tutti i suol lati della carene per evitare che in cottura si arricci , infarinateli e rosolateli nella padella con burro e olio , rosolateli da entrambi i lati ..

nel frattempo tritate finemente la cipolla , carota e sedano , aggiungete il trito agli ossibuchi e fate cuocere a fuoco normale , sfumate con il vino , aggiustare di sale mescolando ..
sciogliere il concentrato di pomodoro nella tazza di brodo , che bagnerete via via la carne con il brodo , sempre a fuoco basso e a coperchio chiuso lasciate cuocere per 1:30 circa mescolando spesso...

20 minuto prima della cottura unire i piselli (io surgelati) e aggiungere un goccio di brodo aggiustare di sale e pepe , nel frattempo ricavare la buccia del limone solo la parte gialla e tritatela insieme al prezzemolo e l'aglio finemente , cospargere la gremolada sugli ossibuchi con piselli mescolate per insaporire qualche minuto togliere dal fuoco e lasciate riposare qualche minuto prima di portare in tavola..
con questa ricetta vi auguro di trascorrere un buon fine settimana ..
... PROVARE PER GUSTARE ...
... LIA ...

3 commenti:

Jo ha detto...

mmmmmmm Che buoni che sembrano! Mi viene fame...

sorrisone ha detto...

Il classico della cucina che non stanca mai! anch'io li faccio spesso e devo dire che sono sempre buonissimi.
Brava una ricetta così meritava di essere postata.
Coscina di pollo

Sabrina Rabbia ha detto...

che buon piattino!!Complimenti ciao Sabry