martedì 11 aprile 2017

... TEMPO DI PASTIERE.. PASTIERA DI TAGLIERINI ...




INGREDIENTI
500 g di TAGLIERINI ALL'UOVO
1 lt di LATTE
2 lt di ACQUA
SALE q.b.
CANNELLA IN POLVERE q.b.
1 cucchiaino di
ESSENZA di VANIGLIA o vanillina
7 UOVA INTERE
3 TUORLI
700 g di ZUCCHERO
1 FIALETTA di FIOR D'ARACIO
1 TAZZINA DI STREGA
1 LIMONE 
FRUTTA CANDITA q.b. 
SUGNA q.b.


E la settimana della santa pasqua quindi e tempo di pastiere , e io ho voluto preparare la pastiera di taglierini....
la faceva sempre la mia mamma e quando ero piccola io adoravo solo quella di grano :-)
mentre ora adoro le pastiere che si usano fare per questo periodo nelle nostre zone tra cui questa di taglierini ....
provatela e buonissima ...
iniziamo:
riempira una pentola con l'acqua e il latte una spolverata du cannella e salare normalmente per cuocere la pasta , portare a bollore e cuocere per 4-5 minuti i taglieri spegnere e lasciare raffreddare nella pentola senza scolare il liquido ..

quando sono intiepiditi e il liquido si sarà quasi assorbido dai taglierini aggiungere più della metà dello zucchero e 1 cucchiaio di sugna  mescolate e lasciate raffreddare..
una volta raffreddati aggiungere sempre nella pentola gli altri ingredienti , uova intere , i tuorli , l'essenza di vaniglia o la vanillina , il liquore strega , il fior d'arancio , mescolate con un cucchiaio di legno fino a che le uova e tutti gli altri ingredienti si siano ben amalamati ai taglierini infine unite anche la frutta candita mescolate bene e poi assaggiate se occorre aggiungere altro zucchero io l ho aggiunto ancora un'altro po ;-) poi lasciate riposare per 15 minuti ..

trascorsi i 15 minuti mescolate ancora con il cucchiaio di legno imburrare la teglia con la sugna e riempire con il composto di taglierini e il liquido , passare in forno a 180° per 60 minuti circa regolarsi con il proprio forno coprire con un foglio di alluminio se la superficie si colorisse troppo a me non e servito ...
una volta che e cotta spegnere il forno e lasciare lo sportello leggermente aperto e lasciare raffreddare completamente nel forno spento..
consumare il giorno dopo e molto meglio ...
con la mia pastiera di taglierini vi auguro un buon proseguimento di giornata..


... PROVARE PER GUSTARE ...
... LIA ...

4 commenti:

Natalia ha detto...

Particolare questa pastiera. NOn la conoscevo.
Buon lunedì di pasquetta cara.

Mila ha detto...

Davvero una versione insolita!!!! Bravissima

Giulia ha detto...

che bella recetta ! :)

Beatrice ha detto...

Sembra una ricetta molto gustosa e solo a guardare la foto viene l'acquolina in bocca