mercoledì 30 aprile 2014

.. TOMBARELLO SOTT'OLIO BUONO COME IL TONNO ..




INGREDIENTI
1 TOMBARELLO fresco 2 kg circa
120 g di SALE per ogni kg di pesce
2 FOGLIE DI ALLORO
ACQUA q.b.
OLIO di OLIVA q.b


Dopo mezza giornata sono riuscita a caricare queste foto e a preparare questo post :-( a momenti mi venivano i capelli bianchi .. non riesco a capire il problema della mia rete .. di continuo va via e poi ritorna .. cmq....
tempo fa dalla carissima annaferna vi trovai questa ricetta , e siccome mi aveva talmente incuriosita la sua palamita sott'olio e l'idea di potersi fare in casa il tonno sott'olio , mi sono messa in opera per provare a farmelo anche io .. siccome non vi ho trovato la palamita l'ho sostituito con il tombarello che fa parte della famiglia dei tonni , quindi io ho seguito i suoi ingredienti e il suo procedimento ..
e dopo 30 giorni ecco il mio tombarello sott'olio nel piatto per gustare le sue carni tenere e rosee , se vi dico che e molto più buono del tonno in scatole mi credete..!? 
davvero molto gustoso e saporito , ottimo gustato da solo o con dei pomodori insalatari , mi figlia ha gradito molto e non solo lei ..
quindi ringrazio molto Annaferna per questa ricetta che non lascio più ..
vi invito a provarlo perchè vi piacerà davvero ...
iniziamo:
prendere il tombarello fresco evisceratelo e sciaquatelo sotto acqua corrente ..
togliere la testa e dividere in 3 parti il tombarello , più o meno la grandezza del vasetto che intendete riempire .. mettere in acqua fredda per circa 5-6 ore cambiando due volte l'acqua , essendo un pesce con carne molto rossa e piena di sangue .. 

trascorso il tempo delle ore in acqua fredda , mettere i pezzi di tombarello nella pentola capiente e coprite interamente di acqua fredda almeno due dita al di sopra i pezzi.. togliere i pezzi del tombarello e buttate via l'acqua usata come misura perchè si sia sporcata , riempire la pentola con acqua pulita la stessa quantità  di acqua , unire il sale e le foglie di alloro , portare a ebollizione la salamoia , tuffarvi dentro i pezzi di pesce , ricordando che i pezzi devono essere coperti due dita al di sopra rimboccando con acqua calda e far bollire circa due ore ..  trascorso il tempo di cottura spegnere e lasciare raffreddare completamente il pesce nella salamoia ..

quando e freddo toglierlo dalla salamoia e tamponarlo con uno straccio da cucina pulito , e lasciarlo asciugare in un telo pulito chiuso per un ora circa ...
quando e bello asciutto togliere la pelle e dividerli a metà eliminando la spina centrale , ricavare tanti filetti e con cura eliminando eventuali spine (che non ne contiene poi cosi tanto il tombarello) e recuperare tutta la carne , facendo attenzione eliminando qualche parte scura si sangue , ricavare la giusta dimensione i filetti da inserire nei barattoli sterilizzati e riempire con i filetti tutto intorno , coprendo nel centro con i pezzi di carne più piccoli coprendo tutti gli spazzi vuoti , ricoprire con l'olio senza lasciare la carne fuori dal olio , aspettare 30 minuti prima di chiudere .. aggiungere altro olio fino a ricoprire tutto.. 
chiudere i vasetti e passate alla tindalizzazione ..
vi rimando da lei per questo passaggio che e simile alla sterilizzazione ..
ponete i barattoli una volta pronti nella dispensa al fresco e al buio..
per poter assaporare il vostro tombarello simil tonno dovete attendere almeno 30 giorni a fine che l'olio entra e crea il connubio per far si che la carne del tombarello si ammorbidisca delicatamente con l'olio..
va usato come un solito tonno in scatola ...
provatelo non ve ne pentirete ^__^



... PROVARE PER GUSTARE ...
... LIA ...


11 commenti:

annaferna ha detto...

ma graaaaaaaazie tesoro per la fiducia!! visto che buono?? il tonno industriale chi lo compra più!!! e poi neanche tanto difficile da preparare, solo organizzazione!!
grazie ancora e un bacio

Natalia ha detto...

Questo è un pesce che non conosco. Anni fa a casa mia si faceva molto tonno sott'olio. Mi ricorderò di questa deliziosa e utile ricettina.
Buon primo maggio cara.

Sabrina Rabbia ha detto...

GRAZIE PER QUESTA BELLA RICETTA, SONO CONTENTA DI RIVEDERTI ALL'OPERA!!! CIAO SABRY

paola ha detto...

buono, l'ho ppreparato anche io

Günther ha detto...

ma sei bravissima questo è l'unico tonno che mangerei

sandra pilacchi ha detto...

stupendissima ricetta ragazze! stupenda davvero, grazie!
Sandra

La mia famiglia ai fornelli ha detto...

mi intriga molto questa ricetta, da provare assolutamente!

Enza ha detto...

ma che brava che sei...deve essere
proprio ottimo!!

Giusi Lasalandra ha detto...

Voglio provare a farlo anch'io
Mi dire cosa la tindalizzazione?grazie e complimenti

Giusi Lasalandra ha detto...

Voglio provare a farlo anch'io
Mi dire cosa la tindalizzazione?grazie e complimenti

Anonimo ha detto...

Voglio provare a farlo anch'io
Mi dire cosa la tindalizzazione?grazie e complimenti