mercoledì 15 maggio 2013

... BRUTTI MA BUONI O ROSE NEL DESERTO ...???





INGREDIENTI
100 g di MANDORLE PELATE
230 g di farina 00
60 g di FECOLA DI PATATE
120 g di BURRO
130 g di ZUCCHERO
1 PIZZICO DI SALE 
1/2 FIALETTA DI ESSENZA DI VANIGLIA
1 BUSTINA DI LIEVITO
2 UOVA MEDIE
CORN FLAKES q.b.
ZUCCHERO A VELO 


Buon pomeriggio ...
una mia vecchia vicina di casa mi fece assaggiare questi biscotti deliziosi tempo fa , mi diete la ricetta li volevo sempre provarli , ma sapete quando poi quei fogliolini con ricette vengono messi nel dimenticatoio e poi dopo tanto ma tanto tempo ti ricordi di qualcosa di sfizioso e buono da provare..!? ecco e quello che e successo a me domenica scorsa .. nel pomeriggio tardi mi venne voglia di qualcosa di dolce anche perchè e tanto che non faccio qualcosa di dolce e la stessa voglia venne a mio marito ma volevo qualcosa di sfizioso e di veloce , e questi biscottini le rose del deserto o brutti ma buoni (perchè non so come si chiamano anzi quale sia il suo vero nome) sono facili e veloci da fare , io ho aggiunto qualche ingrediente in più come l'uva sultanina e i pinoli .. io mi sono aiutata con il mio bimby 
iniziamo:
mettere le mandorle nel boccale e tritare per 10 secondi a velocità 8-9 fino a far diventare polvere ,aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne l'uva sultanina e i pinoli mescolare per 1 minuti a velocità 4..

ottenete un  impasto morbido , aggiungere l'uvetta che avrete fatto rivenire per qualche secondo nel microonde oppure la potete mettere in ammollo nell'acqua per ammorbidirla per 15 minuti e mescolate per 20 secondi antiorario a velocità 4 , togliere dal boccale e mettere in una ciotola date una mescolate con le mani .
in un piatto mettete i corneflakes la giusta quantità , prelevate con le mani l'impasto e formare delle palline irregolari grande come una noce rigirateli nei corneflakes pressandoli leggermente per far si che si attacchino bene ai biscottini ..

rivestite la leccarda da forno con carta forno e posizionateli distanziati un pochino tra loro e passate in forno caldo a 170° per 15 minuti circa , regolatevi con il proprio forno , appena diventano dorati toglieteli dal forno e fate raffreddare e cospargere leggermente con zucchero a velo ...
ottimi per colazione e per un caffè pomeridiano ....



BUON PROSEGUIMENTO DI GIORNATA A TUTTI ^__^




... PROVARE PER GUSTARE ...
... LIA ...


14 commenti:

Memole ha detto...

Buoni...?! Buonissimi!!!

carpe diem ha detto...

DIREI BUONI ALTROCHE'!

raffy ha detto...

posso prenderne un paio?? devo giusto prendere il caffè... che buoni!!!

Meggy Fri ha detto...

Brutti??? A me sembrano bellissimi e hanno un'aria così tanto buona..complimenti!!!

Aria ha detto...

rose rose rose!!!del deserto però, perchè da qui sono un miraggio! che bontà!

Giovanna Bianco ha detto...

Sono i miei biscotti preferiti!!!Uno tira l'altro. Ciao

franca ha detto...

mah!!!!! Lia 2230 g di farina non sono un pò troppi hahahahaha. penso che sia 230 g.
comunque hanno un'aspetto davvero squisito, sai che non li ho mai fatti?? ci faccio un pensierino.
baci

Mary ha detto...

CHE BUONI , NE PRENDO UNA.

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

hahahah avevo scritto 2230 g di farina e invece sono 230 grazie franca aggiornato oggi mentre lo scrivevo dormivo da stamani alle 5 sveglia x lavoro e quindi dormivo nello postare la ricetta ^__^
grazie franca ..

@GRAZIE A TUTTI PER IL VOSTRO DOLCE PASSAGGIO..
lia

Renza ha detto...

Buoni buoni questi biscotti!!

Erica Di Paolo ha detto...

Non finirei mai di mangiarli.....buonissimi!!! Complimenti ;)

La Dea dell'Apparenza. ha detto...

Si vede già che sono buonissimi! Ti va di seguirci? http://ladeadellapparenza.blogspot.com/

Lucia ha detto...

Adoro le rose del deserto..complimentii cara sono bellissime :)

Giulietta ha detto...

Più o meno quanti biscotti vengono fuori con la grandezza di una noce ?