lunedì 6 maggio 2013

... PASTA A FORME DI ROSA ALLA BARBABIETOLA CON TOCCO DI GORGONZOLA AL BIMBY ...





 INGREDIENTI
per la sfoglia
4 UOVA
15 g di OLIO DI OLIVA
5 g di SALE
300 g di FARINA 00
130 g di SEMOLA DI GRANO DURO
20 g di ACQUA
per il ripieno
75 g di PARMIGIANO GRATTUGIATO
260 g di PATATE
130 g di ACQUA
160 g di BARBABIETOLA ROSSA COTTA
1 PIZZICO DI SALE
1 PIZZICO DI NOCE MOSCATA
30 g di PANE GRATTUGIATO
per condire
70 g di BURRO
2 CUCCHIAI di SEMI DI PAPAVERO
1 CUCCHIAIO di SEMI DI SESAMO
1 NOCE DI GONGORZOLA
50 g di PARMIGIANO grattugiato


Una versione  originale di pasta ripiena accompagnata da semi di papavero e semi di sesamo arricchiti dal tocco delicato del gorgonzola , direte che il zola proprio delicato non lo è e in effetti e cosi , ma quanto a usare sia una piccolissima quantità giusto un pezzettino per rendere il piatto finale davvero eccezionale al palato e al gusto per assaporare tutti gli altri ingredienti contenuti ..
iniziamo:
facciamo l'impasto per la la pasta ..
mettere nel boccale l'olio di oliva le uova il sale e le due farine impastare 1 minuto a velocità spiga , se l'impasto risultasse non molto compatto aggiungere l'acqua e impastare ancora 1 minuto a velocità spiga , togliere dal boccale e lavorare velocemente sul piano da lavoro e formare una palla liscia che lascerete riposare in una ciotola per 30 minuti ..
nel frattempo prepariamo il ripieno , sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti grandi e mettere  nel boccale tritare 5 secondi a velocità 5 , aggiungere l'acqua e cuocere 5 minuti a 100° a velocità 1... 


tagliare la barbabietola cotta a pezzi e unire nel boccale con le patate , aggiustare di sale di noce moscata grattugiata e il pan grattata e mescolate per 40 secondi a velocità 3 ..aggiungere il parmigiano grattugiato e mescolare per 7 secondi a velocità 4 , togliere il ripieno dal boccate e mettete in una ciotola a raffreddare ..
sul piano da lavoro leggermente infarinato con la semola di grano duro tirate una sfoglia non troppo sottile con il mattarello ricavando una sfoglia rettangolare e e lunga circa 40-50 cm ..
mettere il ripieno in una sac à-poche  e stendere una lunga striscia del ripieno vicino al bordo del rettangolo della sfoglia , ripiegare la sfoglia intorno al ripieno e chiudere facendo aderire bene i lembi di pasta superiore a quello inferiore , tagliare lungo la sfoglia lasciando circa 1/2 cm dal ripieno con una rotella dentata lo stesso vale per la chiusura delle due stremità del cilindro ...


arrotolare il cilindro su se stesso formando una spirale tenendo la parte tagliata dentata in su , rivestire il vassoio del varoma con carta forno e appoggiare le girandole ottenute sul vassoio del varoma ...
riempire il boccale con l'acqua , posizionare il varoma e cuocere per 25 minuti a tempo varoma velocità soft .
nel frattempo in una padella fondere il burro e aggiungere i semi di papavero e semi di sesamo e tostare finchè il burro non diventa leggermente biondo unite all'ultimo secondo una noce di gorgonzola fatelo sciogliere mescolando bene il burro ..
togliere la pasta ripiena e mettere nei piatti individuali e irrorare con il burro fuso sulle rose e cospargere con il parmigiano grattugiato e servire in tavola...




... PROVARE PER GUSTARE ...
... LIA ...


i miei commensali mi hanno dato 10 e lode ^__^ ...


11 commenti:

Mary ha detto...

ci credo ti davano un voto cosi è squisita.

Le pellegrine Artusi ha detto...

Bellissima questa pasta, sei stata bravissima a darle quella forma ed il sapore deve essere spettacolare!

Federica Simoni ha detto...

stupenda e buonissima!!!!! ciaoo

Günther ha detto...

ma sai che sono una pasta molto prelibata è propria una grande pasta molto raffinata, un gran lavoro bravissima

raffy ha detto...

che buoneeeeeeeeeee!! complimenti...

lucy ha detto...

deliziosi!assolitamente molto gustosi e carini.

speedy70 ha detto...

Complimenti per la fantasia, è uno spettacolo!!!!

Inco ha detto...

Bellissime.. queste rose di pasta.
Che figurone, quando si presentano a tavola.
Mi segno la ricetta!!
Scusa se ci siamo un perse di vista..sono molto indaffarata, se ti fa piacere passa tu se ti ricordi e io faccio altrettanto. Non ci perdiamo, ci tengo tanto.
Un abbraccio.
Incoronata

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Marcella ha detto...

Mai vista una cosa del genere, davvero una bella idea!

Lauradv ha detto...

Sono rimasta a bocca aperta! particolarissima questa pasta! ... e quel tocco di gorgonzola... mmmm io lo adoro!